Treni in Sicilia? Certamente quelli d’epoca!

KAOS1E’ vero, le  ferrovie siciliane sono rinomate per essere fra le meno efficienti in Italia e i treni non sono proprio fra quelli più futuristici. Proviamo a dimenticarcene  per qualche giorno e approfittiamo degli eventi sui TRENI STORICI, l’iniziativa della Fondazione FS in collaborazione con alcune associazioni ferroviarie , diretta alla valorizzazione, al restauro e all’impiego per fini turistici dei treni storici.

Ben sette, al momento,  sono le giornate previste in Sicilia:

  • 19 Ottobre: Treno dell’Opuntia Ficus-Indica

Da Palermo centrale a Roccappalumba – Alia per la XV Sagra del ficodindia.

 Il programma prevede: partenza dalla Stazione Centrale di Palermo, fermata a Bagheria e Termini Imerese, arrivo a Roccapalumba-Alia alle 10:55 circa e visita al mulino Fiaccati, un mulino ad acqua costruito nel 1882. Trasferimento a Roccapalumba per partecipare alla XV Sagra del Ficodindia. Durante la giornata il treno storico sarà visitabile presso la stazione di Roccapalumba–Alia. Alla sera: partenza da Roccapalumba-Alia alle ore 19,48 con fermate intermedie a Termini Imerese, Bagheria arrivo a Palermo Centrale alle ore 21,20. Due sono i tipi di biglietti acquistabili: uno Silver e l’altro Gold che prevede in aggiunta uno Schiticchio: un assaggio di prodotti tipici, un bicchiere di vino ed un Ficodindia.

LOCANDINA

Da Palermo centrale a Salemi alla scoperta dei frantoi, castelli e musei del Belice.BELICE2

Il programma prevede: partenza da Palermo Centrale alle ore 8,28 con fermate intermedie a Palermo Notarbartolo, Isola delle Femmine , Cinisi, Castellamare del Golfo . Alle 11,27 trasferimento con bus da Gibellina per Salemi per visitare i Frantoi. Degustazioni di prodotti tipici presso il Castello Normanno. Alle 15,30 trasferimento con bus da Salemi per Gibellina per visitare i Musei della Città. Ritorno: partenza da Gibellina alle ore 18,26 e arrivo a Palermo alle ore 20,40.

LA LOCANDINA

 

  • 8 novembre 2014: Treno elettrico d’epoca Catania – Siracusa

Alla scoperta del patrimonio storico-artistico di Siracusa.Treno-storico

Il programma prevede: partenza da Catania Centrale, sosta a Lentini e Augusta. Arrivo a Siracusa e poi ad Ortigia, patrimonio dell’Unesco. Giornata libera. Nel pomeriggio rientro a Catania con le stesse soste dell’andata.

LOCANDINA

  • 9 Novembre 2014: Treno storico-letterario Catania – Valle dei templi – Porto Empedocle.

Da Catania Centrale partenza alle 08.20 per Porto Empedocle con fermate intermedie a Enna – Villarosa – Caltanisstta – Canicattì – Racalmuto – Grotte – Agrigento. Previsti momenti culturali, visite guidate, escursioni nell’area archeologica della Valle dei Templi, pranzo con buffet. Alla sera ritorno alla fermata Tempio di Vulcano e partenza Treno storico per viaggio di ritorno

LOCANDINA

  • 16 Novembre 2014 : Treno Storico degli Elimi 

Da Palermo a Calatafimi – Segesta, per festeggiare la riapertura della linea ferroviaria Palermo – Trapani (Via Milo), fino alla stazione di Segesta.
Attività sportive all’aperto : gare in Mountain Bike, Percorsi Avventura nei boschi del Belice, gare per “super sportivi ” come la Strong Man Run fra i boschi di Santa Ninfa.

( PROGRAMMA DETTAGLIATO NON ANCORA DISPONIBILE)

  •  14 dicembre 2014: Treno dei Mercatini di Natale

Da Palermo C.le a Santo Stefano di Camastra. Programma dettagliato non ancora disponibile

  • 18 gennaio 2015: – Treno delle Zolfare, da Palermo C.le a Lercara Bassa.

Il Treno delle Zolfare consentirà la visita ad un territorio, quello di Lercara, che è stato tra i principali distretti solfiferi siciliani.

Associazioni: TRENO DOC – FERROVIE TURISTICHE ITALIANEFERROVIE KAOS

 

Dall’idea di Soleinsicilia è nata VACANZE SINGOLARI, agenzia di viaggi e tour organizer per chi desidera visitare una Sicilia singolare: itinerari personalizzati, vacanze di piccoli gruppi, per chi viaggia da sola o per chi vuole unirsi ad altri compagni di viaggio: vieni a farci visita su VACANZE SINGOLARI o segui la nostra  Fanpage